Una telecamera da sorveglianza a prova di vandali

VB-C500VD

Come ben sappiamo, la sorveglianza è ormai un aspetto vitale nella nostra società: aziende, istituzioni, banche ed anche privati cittadini si trovano sempre più nella necessità di dover proteggere i propri uffici o la propria abitazione contro gli accessi non autorizzati, e la soluzione più comune è quella di utilizzare telecamere per videosorveglianza.

Spesso però, tali telecamere sono soggette ad attacchi da parte di malintenzionati o semplici vandali, allo scopo di ridurre l’efficienza del vostro sistema di protezione. Per evitare questo tipo di eventi, la Canon ha progettato una mini telecamera a cupola, la VB-C500VD, che può essere utilizzata ad esempio all’interno di una rete di telecamere a circuito chiuso.

Grazie alla sua lente grandangolare offre un campo visivo ampio, anche in condizioni di illuminazione minima per via della sua alta sensibilità, e grazie al suo sensore di attivazione automatica, può entrare in funzione appena rileva un movimento nel suo campo d’azione. Inoltre, il suo processore può inviare email o messaggi SMS per informarvi immediatamente in caso di allarme. Se montata all’interno di un sistema di rete, può essere alimentata con il sistema PoE (Power over Ethernet), ossia utilizza un solo cavo sia per l’alimentazione che per la trasmissione dati.

Quello che la rende perfetta per l’utilizzo in esterni (ad esempio per la sorveglianza di banche o apparecchi bancomat) è il suo involucro in materiali ad alta resistenza quali policarbonato ed alluminio, che la rendono impenetrabile all’urto e al danneggiamento. Inoltre, è montata con viti speciali anti intrusione, che la rendono impossibile da rimuovere per personale non autorizzato.
In breve, VB-C500VD è un accessorio assolutamente necessario per difendere i propri beni e garantire una sorveglianza senza interruzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.