Atooma, l’app migliore al mondo

Atooma, l’app migliore al mondo

Atooma è l’applicazione “migliore al mondo”. Lo hanno deciso al Barcellona Word Congress dopo una selezione effettuata tra oltre 1400 concorrenti. Atooma è un’applicazione Android sviluppata da quattro ragazzi italiani di 27 anni e consente di personalizzare le funzioni del proprio cellulare.

Insomma il programma dà la possibilità di creare tante mini-app senza dover conoscere intricati codici di programmazione. Ad oggi Atooma è utilizzato da oltre 70mila persone, grazie alla sua grande versatilità: può ad esempio abbassare la suoneria quando si è in ufficio, inviare un sms appena si rincasa, attivare il vivavoce in auto, ma anche connettersi ai social network o ai nostri sistemi di sorveglianza. A questo riguardo è bene sottolineare che l’app made in Italy può essere utilizzata per personificare ancor di più quelli che possono essere i servizi di connessione tra lo smartphone e validi strumenti di controllo e monitoraggio dei propri ambienti consentendo di elevare il proprio livello di sicurezza.

Atooma nasce come un esperimento per rivoluzionare il sistema operativo per cellulari, lavoro alla base della tesi di laurea di una delle componenti. Il lavoro è stato subito notato e premiato in diversi contest.
Al momento l’applicazione è disponibile solo per gli smartphone con il sistema operativo Android, è in via di sperimentazione una versione per iOS che appare al momento più ostica.
Nonostante il progetto dei giovani italiani stia andando a gonfie vele, non sono stati raccolti fondi a sufficienza per far crescere ulteriormente l’attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.