Come registrare una conversazione di nascosto in ufficio, o dove vuoi tu, in tutta sicurezza

Come registrare una conversazione di nascosto in ufficio, o dove vuoi tu, in tutta sicurezza

Come registrare una conversazione di nascosto

Come registrare una conversazione di nascosto?  In commercio  esistono diversi tipi di microregistratori professionali validi, e soprattutto, “invisibili”. Eppure ogni qualvolta ci troviamo al cospetto di questo sottilissimo micro registratore digitale a forma di carta di credito, ne restiamo puntualmente affascinati, tanto da consigliarlo alle migliori agenzie di sorveglianza e investigazioni italiane ed estere. Perché la REC-CARD ha dalla sua non solo un’estetica funzionale al compito affidatogli, ma anche la capacità di avviare registrazioni audio di qualità grazie all’aiuto di molte interessanti funzioni che andremo di seguito a elencare.

Applicazioni del mini registratore carta di credito

Vi anticipiamo solo che questo microregistratore si è rivelato oltremodo efficace nello smascherare colleghi di lavoro o soci poco raccomandabili, oppure nello scoprire un tradimento coniugale, il più delle volte consumato tra le mura di un ufficio. Comunque sia le sue applicazioni in ambito di sorveglianza audio sono pressoché infinite. Né serve tenerlo esclusivamente in bella mostra sulla vostra o altrui scrivania: la REC-CARD funziona benissimo anche se inserita nel portafoglio o tra le pagine di una cartella di documenti, perché dispone di un microfono in grado di catturare qualsiasi tipologia di suono, nonché di adattarsi a un ampio spettro di segnali audio registrati. Ma non solo.

Come funziona il mini registratore carta di credito

La batteria interna al litio, permette di alimentare il dispositivo anche fino a 35 ore di fila in modalità di registrazione e 150 ore in standby! Possiede un alto grado di protezione dei file registrati, grazie a un sistema di cifratura delle password e un lettore card specifico per il collegamento al pc via porta USB. E’ in grado di registrare anche con attivazione vocale (VAS) e di avvalersi di timer pre-programmabili per l’avvio delle registrazioni in automatico. Per di più è semplicissimo da attivare: è sufficiente sfiorare a “slide” la card con due dita per far partire la registrazione, mentre un led rosso lampeggiante, disattivabile quando lo si desidera, avvisa che la modalità di record è attiva.

Caratteristiche Tecniche

Frequenza di campionamento: 24 kHz / 16 kHz / 8 kHz
Profondità bit: 4 / 16 / 24 bit
Compressione: ADPCM, PCM
Gamma dinamica: 90 dB
Alimentazione: built-in batteria Li-Pol
Consumo energetico in modalità standby: non più di 0,1 mA
Consumo di energia in modalità di registrazione: non più di 4 mA
Durata della batteria in modalità di registrazione: 35 ore
Spessore: 1,6mm

Se avete ben chiaro come registrare una conversazione di nascosto, ma  non ne siete ancora persuasi, guardate il video descrittivo della nostra REC-CARD.
Mi raccomando, iscrivitevi al nostro canale Youtube per restare sempre aggiornati sui nostri formidabili dispositivi di sorveglianza audio e video!

One thought on “Come registrare una conversazione di nascosto in ufficio, o dove vuoi tu, in tutta sicurezza

  1. Salve, vorrei sapere quanto costa, sia in versione base che con il telecomando

    Grazie, cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.