Proteggiti dalle intercettazioni telefoniche non autorizzate!

Proteggiti dalle intercettazioni telefoniche non autorizzate!

Se siete soliti bazzicare la rete in cerca di facili rimedi contro il problema delle intercettazioni telefoniche non autorizzate, rischiate di rimanere delusi. Già, perché l’annosa questione della privacy telefonica, soprattutto di quella relativa alla rete mobile, ha ormai da tempo superato il livello di guardia. L’opinione pubblica comincia a chiedersi se sia ancora corretto parlare oggi di riservatezza dei dati. Orbene, fintanto che a spiarsi sono i governi mondiali, la cosa potrebbe anche non interessarvi più di tanto, ma cosa succederebbe se all’improvviso vi rendeste conto che a intercettarvi è lo stesso vicino che al mattino salutate cordialmente con il vostro miglior sorriso di sempre?

Forse stiamo un tantino esagerando, tuttavia nel mondo degli affari il problema sussiste, tanto da assumere talvolta connotati drammaticamente reali. Non è infrequente, infatti, riscontrare degli esempi lampanti di intercettazione non autorizzata nel caso di imprenditori spiati da concorrenti o soci in affari, politici controllati al telefono durante le campagne elettorali, responsabili di produzione derubati di segreti industriali, militari o governativi. Perciò fate attenzione, lì nascosto da qualche parte, tra bit e dati voce vaganti per l’etere, potrebbe trovarsi qualcuno che sta origliando le vostre conversazioni!

Come avvengono le intercettazioni telefoniche di un cellulare

In ambito di intelligence esistono delle apparecchiature, tipo il GSM Interceptor, che semplicemente si fingono una cella GSM alla quale agganciarsi, cosicché il vostro cellulare si collegherà passando attraverso l’apparecchio che vi sta spiando anziché collegarsi direttamente al ponte di rete dell’operatore telefonico di appartenenza. In altre parole si viene a creare quella circostanza che in termini tecnici viene definita “man in the middle”.

Telefono non intercettabile Stealth Phone: la soluzione ideale per sbarazzarsi finalmente di questi pericolosi spioni

Il telefono anti intercettazione  è un normalissimo cellulare GSM studiato appositamente per proteggere l’utente da qualsiasi intercettazione fisica in loco. Non solo. Permette altresì di inviare o ricevere SMS criptati tra due o più Stealth Phones, assicurando all’utente una difesa a tutto tondo contro i pirati della privacy telefonica.

Il telefono non intercettabile Stealth Phone lavora sostanzialmente su tre livelli:

  1. Verifica e controllo della connessione tra cellulare e ponte telefonico (Wind, Vodafone, Tim ecc.) utilizzato
  2. Cambio del codice IMEI, ovvero del codice univoco identificativo diverso per ogni cellulare. Questo garantisce la non rintracciabilità del cellulare, come se a ogni cambio di IMEI aveste tra le mani un nuovo cellulare!
  3. Invio e ricezione di messaggi di testo criptati, che assicura un canale di comunicazione protetto via SMS

Alla luce di tutto ciò, non c’è dunque da meravigliarsi se questo formidabile telefonino è diventato in breve tempo uno standard per la sicurezza delle comunicazioni telefoniche in ambito aziendale, militare, politico o privato. D’altronde, cosa volere di più da un dispositivo intelligente che ti avvisa per tempo in modo da bloccare sul nascere qualunque tentativo di intercettazioni telefoniche?

 

Guarda il video della STEALTH PHONE o iscriviti direttamente al
nostro canale Youtube per vedere tutte le clip dei nostri prodotti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.