Vedere attraverso il buco della serratura? Basta un tubicino

Quelli tra noi che hanno passato la quarantina ricordano con nostalgia i tempi in cui si poteva spiare dal buco della serratura, in maniera del tutto innocente, per scoprire nuovi mondi e segreti nascosti, o anche solo per osservare la vicina di casa al bagno!

Ai nostri giorni, le chiavi usate per chiudere le porte delle nostre case ed uffici sono cambiate completamente, ed è pertanto impossibile avvicinare gli occhi alla serratura per dare un’occhiata… a meno che non si possieda un minuscolo endoscopio flessibile per ispezioni video.

Gli endoscopi sono degli apparecchi che, mediante un tubicino lungo e sottile, ci permettono di ispezionare ambienti chiusi. Il tubo, dal diametro inferiore a 2 millimetri, può essere inserito all’interno di una tubatura per ricercare eventuali falle o difetti, o nell’orifizio di una porta per spiare cosa succede all’interno di una stanza chiusa, ed altro ancora.

Grazie alle fibre ottiche contenute all’interno del tubo flessibile, ed al microscopico obiettivo collocato al termine del tubo stesso, l’endoscopio può raccogliere immagini dove una normale telecamera o fotocamera non sarebbe in grado di arrivare. Inoltre, può essere collegato ad una videocamera esterna, per regisstrare le immagini raccolte.

Le possibilità di utilizzo degli endoscopi sono svariate, non soltanto per l’ispezione di ambienti difficili da raggiungere, ad esempio per un meccanico che può controllare lo stato dei tubi di un’automobile senza dover compiere complicate manovre, ma anche per la sorveglianza video, per le forze dell’ordine immpegnate nella raccolta di prove contro pericolosi ricercati.

Per maggiori dettagli sul funzionamento degli endoscopi, vi consigliamo di visitare il sito Endoacustica e richiedere una consulenza ai nostri specialisti che sapranno sicuramente consigliarvi il modello più adatto alle vostre esigenze di lavoro, di sorveglianza o altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.