Come ottenere tabulati telefonici, l’oro delle informazioni

Come ottenere tabulati telefonici, l’oro delle informazioni

Come ottenere tabulati telefonici, e cos’è un tabulato telefonico? Quando chiamate una persona da un cellulare all’altro, i server della rete registrano le seguenti informazioni: in quale cella vi trovate , quando inizia e quando finisce la chiamata, il vostro numero telefonico e quello del vostro interlocutore, il numero IMEI del vostro telefono e quello del vostro interlocutore.

Che informazioni contengono i tabulati telefonici

In altri termini, quando chiamate qualcuno e quando ricevete una telefonata, i tabulati telefonici ci dicono per certo dove eravate (con una precisione di qualche centinaio di metri) in quale momento e con chi stavate parlando. Insomma meglio di un testimone oculare. Queste informazioni vengono raccolte dallo switch e sono sempre disponibili. In Italia, per legge, devono essere registrate e conservate per cinque anni.

Analisi dei tabulati telefonici

Analizzando i tabulati telefonici su un periodo di tempo di giorni, settimane o mesi è facile ricostruire la rete di relazioni di una persona. Esistono persino appositi programmi che analizzano il database della compagnia telefonica e costruiscono un grafico delle relazioni di una persona. Grazie ad analisi come queste, è facile identificare tradimenti quotidiani come anche vere e proprie organizzazioni criminali.

Il gestore telefonico registra  la posizione dei cellulari, evidenziando che questi si trovano nello stesso posto allo stesso momento.  A quel punto diventa difficile sostenere che gli utenti non si conoscono. Per legge, in Italia le registrazioni degli eventi di chiamata sono conservate per anni. Basta inserire le informazioni relative ad una certa utenza in un apposito programma per scoprire con quali persone questo utente ha avuto contatti, in quali momenti storici, dove questo utente si è spostato durante quel periodo di tempo. Da qui si può dedurre chi ha incontrato e numerose altre informazioni.

Ovviamente, i tabulati telefonici  sono ottenibili anche per i telefoni fissi. Come è facile capire, non esiste praticamente nessun modo di non lasciare tracce sui preziosi tabulati telefonici.

Restrizioni

In generale tutti gli operatori telefonici consentono ai propri clienti di registrarsi on-line, ad un’area riservata.  A volte però non è possibile ottenere con certezza i movimenti perché per motivi di privacy, degli asterischi sostituiscono le ultime tre cifre dei numeri telefonici. È possibile rimuovere tale restrizione facendo richiesta scritta all’operatore. I tabulati verranno quindi spediti tramite posta al cliente. Ci sono, inoltre, delle limitazioni anche per quel che riguarda l’arco di tempo che è possibile considerare. A seconda dell’operatore, si possono ottenere informazioni relative a telefonate o messaggi inviati da un minimo di 30 giorni fino ad un massimo di un anno.

Se non riuscite ad ottenere un tabulato telefonico della persona desiderata, potete utilizzare una app spia per cellulare, da installare su uno smartphone  e regalare alla persona che si vuole controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.