Il cellulare spia si evolve e registra le telefonate

Come i nostri fedeli lettori sapranno, uno dei prodotti di punta che Endoacustica offre nel settore della sorveglianza, nonché il più richiesto e popolare, e’ certamente lo Spy Phone, o cellulare spia, che grazie ad un software installato segretamente e del tutto invisibile permette di monitorare il traffico telefonico di un coniuge infedele, di un dipendente che flirta un po’ troppo con la concorrenza, o di un figlio adolescente che potrebbe imbattersi in cattive compagnie e cacciarsi in qualche guaio.

Ovviamente, ogni cliente che decide di acquistare un telefonino spia lo fa per una specifica esigenza di sorveglianza, e tale sorveglianza viene effettuata in maniere e modalità diverse a seconda delle possibilità e del tempo a disposizione.
Ad esempio, non tutti sono in grado di essere sempre pronti accanto al proprio cellulare per ascoltare in diretta le conversazioni della persona sotto controllo.

Se per esempio si è impegnati in una riunione di lavoro, o ci si trova alla guida e pertanto non si è in condizione di parlare al telefono, o più semplicemente il nostro soggetto riceve o fa una telefonata mentre il controllore sta dormendo, si potrebbe perdere l’attimo per raccogliere informazioni preziose, e l’intera operazione di sorveglianza potrebbe esserne influenzata.

Per venire incontro ai nostri clienti che ci hanno chiesto come fare per risolvere tale problema, da oggi siamo in grado di offrire una ulteriore funzione con i nostri cellulari spia, ovvero la funzione di registrazione telefonate.

Tale funzione è resa possibile dal software Voice Recorder, un modulo aggiuntivo dello Spy Phone, in grado di registrare le telefonate (sia in entrata che in uscita) e di inviarle poi sotto forma di file audio direttamente verso un indirizzo di posta elettronica, a un altro apparecchio tramite connessione Bluetooth, attraverso la rete WiFi o via GPRS.

Per attivarne il funzionamento, basta inviare un messaggio SMS dal numero controllante, e tale messaggio verrà intercettato dal software spia che lo interpreta come una istruzione operativa, facendo in modo che non venga visualizzato sullo schermo del cellulare.

Da quel momento in poi, la registrazione verrà attivata automaticamente, ed al termine della conversazione il file audio vi verrà inviato all’istante, secondo la modalità da voi configurata in precedenza, e che potrete cambiare a distanza in qualsiasi momento. La comodità dell’invio dei file audio via posta elettronica risiede anche nel fatto che non verrà richiesta alcuna password per l’invio di email.

Inoltre, tutte le attività compiute dal vostro sistema Voice Recorder, così come tutte le altre attività dello Spy Phone quali l’invio di SMS in copia verso il cellulare controllante, vengono compiute in maniera del tutto segreta e senza lasciare alcun tipo di traccia nell’archivio storico, in modo da evitare che l’utilizzatore del vostro telefono spia possa insospettirsi.

Per richiedere e ricevere maggiori informazioni sul funzionamento dei cellulari spia e su come gestire la registrazione conversazioni, vi consigliamo di visitare il sito di Endoacustica, dove potrete contattare i nostri esperti per una consulenza personalizzata, fatta su misura per le vostre esigenze nel campo della sorveglianza telefonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.